I Vini della Valle D’Aosta

Grosjean

Grosjean

La prima cantina di vini biologici della Valle D’Aosta. Una storia antica di tradizione montana che ha origine nel 1968, anno in cui si iniziò ad imbottigliare il proprio vino. Era l’anno della II Exposition des Vins du Val d’Aoste. Per Grosjean, fu un grande successo. I 3000mq di terreno coltivato a vite divennero 120,000mq, l’attuale appezzamento. Nella vallata, varietà classiche autoctone come Pinot Noir, Fumin, Muscat Petit Grain si alternano a varietà inconsuete, come il Syrah, che qui trova un microclima perfetto per una eccellente risultato di gusto.

Quality Beverage